NOTE: il seguito delle raccomandazioni prima di partire. Dopo la vittoria del Brasile e della splendida partita di Riky, Cris d di matto prima contentissimo per lui e poi geloso perch Neymar comincia a stargli troppo vicino!
Ridiamo un po' con lui e Pepe!

IN NAZIONALE


- IL MIO AMORE! IL MIO AMORE HA SEGNATO! - Grida Cris come un forsennato saltellando per tutta la stanza lasciando il portatile sul letto, lo streaming rimanda le immagini del bel goal di Riky con la maglia del Brasile e lui salta felice mentre Pepe ride guardando un po' uno ed un po' l'altro.
- Guarda qua il tuo amore quanto bravo! - Pepe lo richiama all'ennesimo replay.
Per il secondo Riky aveva fatto un assist ma per questo, che il terzo, le ripetizioni sono a volont. Del resto il goal proprio bello.
Cris plana sul letto addosso a Pepe e lo guarda, non c' che dire, proprio un bel goal. Defilato, di classe e precisione, una lezione per tutti, specie quelli giovani.
- Eccolo il mio amore, il mio amore, il mio amo... - La voce gli muore in gola quando fanno rivedere Neymar che gli plana addosso per primo. - come cazzo osa? -
Si ricorda immediatamente d'aver visto fra le prime foto delle camere il suo amore steso nel lettone con Thiago e Neymar. - Vuole morire? - Pepe si mette a ridere e Cris gli batte sulla schiena: - CHIAMA L'APE! - L'ape in questione Marcelo perch doveva stare addosso a Riky come fosse il miele.
- Ma sta giocando! - Esclama Pepe dolorante per la sberla.
Cris torna a picchiarlo isterico.
- Non me ne frega un cazzo! - Pepe lo spinge gi con un calcio e sbattendo la nuca sulla moquette del pavimento finalmente smette di dire sciocchezze...
- Ma quello ha anche detto che Riky il suo idolo... - Piagnucola poi. Che coraggio...
- Riky l'idolo di tutti quei giovani l, lo sai! -
- Ma Neymar una puttanella! - Continua a lamentarsi. Pepe non pu dargli torto ma non possono farci molto al momento.
- Senti, stanno giocando, fattene una ragione! -
La partita finalmente finisce ed ovviamente Cris sta incollato allo schermo ascoltando tutte le interviste, la prima quella di Neymar.
- Kak una leggenda! - Esordisce, continua lodandolo, dicendo che spera di giocare ancora molto con lui, che un esempio per tutti i giocatori della nuova generazione ed un sacco di altre cose belle... Cris chiude lo schermo di scatto quasi spaccandolo e comincia ad attaccarsi al telefono col suo compagno.
Suona.
Bene.
E suona senza che venga sentito.
Male.
- Perch non risponde? - Cris in piedi che batte il piede a terra impaziente e Pepe sul letto che scuote la testa. Mai visto uno cos geloso!
- Perch si fotte Neymar! - Pepe dopo averlo detto si buttato dietro al letto riparandosi dalla scarpa che Cris gli tira. - Dai Cris, non ancora uscito... -
- S che uscito, uscito al settantesimo! - Puntualizza seccato.
- Ma cosa centra! - Pepe indeciso se ridere o piangere. Non normale uno cos.
- Ehi guarda! Non si sta facendo Neymar! - L'esclamazione arriva improvvisa da sotto al letto, Pepe struscia arrivando a Cris, sembra pronto a scappare. Gli porge l'i-pod su cui stava navigando in rete alla ricerca delle foto post partita ed ecco che ne esce con una su Riky.
Cris si accuccia e la vede. Riky insieme ad un Oscar tutto felice e contento.
Cris diventa livido e si siede su Pepe pestandolo con tutto il suo peso. Pepe urla ma ride allo stesso tempo e finisce che la linea con Riky si prende su loro che si insultano come idioti.
- Amore? - La vocina dolce del suo compagno lo ferma all'istante e Pepe si alza di scatto facendolo finire faccia a terra. Ulula e Riky si preoccupa. - Stai bene? - Cris lancia uno sguardo sbieco a Pepe che se la ride mentre continua a cercare foto e lui allora si mette sulla schiena, restando steso a terra. Ora finalmente pu rilassarsi ascoltandolo al telefono.
- Si tutto bene... ti ho visto, sei stato bravissimo! - Allora Riky comincia a parlare ridendo tutto contento, Cris si bea del suono felice della sua voce e l'ascolta al settimo cielo.
- E poi non pensavo di trovarmi cos bene con tutti questi nuovi giovani, specie Neymar! Si fa un gran parlare di lui, di quanto sia talentuoso ma sai, finch non lo incontri non te ne rendi conto se esagerano ma in effetti molto dotato se questo viene a giocare in Europa nella squadra giusta fa ancora pi strada! - Cris da sorriso beato diventa l'inferno nero e profondo, Pepe lo fissa curioso e capisce.
- Neymar? -
- S... b mi sono trovato bene in partita... - E' vero, si vede guardandoli giocare ma Cris preferisce gli dica qualcos'altro.
Pepe a quel punto prende il telefono e senza salutarlo spiega spiccio e divertito:
- Riky? Cris morto livido di rabbia e gelosia... non lodare pi Neymar, sta gi facendo i riti wodoo... -
- Ma no non deve... non niente, lui solo un ragazzo entusiasta.... - Pepe ride e Cris si riprende il telefono per sentire il resto della frase – che contento di giocare con me! -
- Ok, smettila di parlare di lui e smettila di farti foto con tutti! - Anche con Leandro E Oscar se ne fatto fare. Sa bene che sono gli altri a cercarlo e a farsi fotografare, ma una sofferenza per lui sopportarlo. Sono tutti a contenderselo e lui l cos distante.
- Amore, ma mi manchi anche tu... per io sono felice di essere qua in nazionale... ti dispiace? - Cris sa quanto ci tiene ed alla fine sospira e si sente un verme.
- No tesoro, sono felice che sei contento... solo che mi brucia non far parte della squadra che ti fa tanto contento... -
- Ma io sono contento anche l con te... - Anche se a volte era difficile perch il mister faceva spesso lo stronzo.
- B dai... goditi questi bei momenti, te lo meriti. Sei grande! - Riky sicuramente arrossisce mentre sorride teneramente, Cris se lo immagina e sta meglio, vorrebbe stringerlo e baciarlo ma non pu, cos non fa niente altro che quello.
Aspetta di poterlo rivedere di persona.
Dopotutto sono separati ma lui felice e gioca, quindi va bene anche cos, si ripete.
A gennaio chiss, potrebbe anche andare cos. No?
O forse no...
- Ti amo... - Poi lui conclude pensando sempre a lui, mai una volta che non ci pensi.
E Cris tranquillo e sereno di nuovo.
Senza di lui non sa come farebbe!